Posts Tagged ‘letters to juliet,

06
Set
11

LETTERS TO JULIET

“DOUBT THOU THE STARS ARE FIRE  /  DOUBT THAT THE SUN DOTH MOVE  /  DOUBT TRUTH TO BE A LIAR  /  BUT  NEVER DOUBT  I  LOVE”  (Shakespeare, Hamlet, Atto II, Scena II).

(Dubita che le stelle siano fuoco, dubita che il sole si muova, dubita che la verità sia bugiarda, ma non dubitare mai che ti amo.)

Il Club di Giulietta    www.julietclub.com è un’associazione culturale che da anni si occupa dello straordinario fenomeno delle “Lettere a Giulietta” e promuove attività culturali ed eventi letterari legati al mito di Giulietta e Romeo.
La “Posta di Giulietta”è oggi un fenomeno mondiale che supera la magia stessa della leggenda shakespeariana:  migliaia di lettere che arrivano da ogni dove, nelle quali le persone raccontano a Giulietta le loro storie, i loro sogni e desideri. Un team di “Segretarie di Giulietta”risponde personalmente ad ognuna offrendo amicizia e consiglio nel nome del mito dell’amore.

Sembra risalire al 1937 l´arrivo della prima lettera indirizzata a  “Giulietta, Verona”. A raccogliere la missiva fu Ettore Solimani, allora custode  della tomba di Giulietta, collocata proprio in quell´anno dal Comune di Verona  nella cripta di S.Francesco al Corso (mentre fino ad allora il sarcofago si trovava all´esterno della chiesa).  Solimani rispose con grande entusiasmo e passione a centinaia di lettere, creando così una rete di corrispondenza con tutto il mondo. La sua eredità venne poi raccolta dal Prof. Gino Beltramini, giornalista e poeta veronese, ed oggi la posta di Giulietta è gestita dall´omonimo club…
In quasi settant´anni, sono  decine di migliaia le lettere giunte da ogni dove all´eroina shakespeariana, ideale destinataria dei messaggi che parlano di amore, passione, sogni, angosce  e speranze in tutte le lingue mondo.

LETTERS TO JULIET   è un delicato film USA del 2010, per la regia di Gary Winick, che avrebbe meritato un maggior successo di pubblico. Nel  cast Amanda Seyfried, Gael Garcia Bernal, Vanessa Redgrave e Franco Nero.
Il film girato tra il balcone di Giulietta, Piazza delle Erbe e i vicoli del centro storico, racconta una Verona a cavallo tra la realtà delle sue bellezze storiche e la fantasia di un’Italia, forse mai esistita, delle biciclette e dei cestini di vimini. La storia non è molto originale (una giovane americana in vacanza a Verona trova sul muro di Giulietta una lettera scritta 50 anni prima da una ragazza inglese in fuga sentimentale, riesce a rintracciarla e a farla tornare in Italia alla ricerca dell’amore di un tempo), ma l’interpretazione di Amanda Seyfried – Sophie (con i dolcissimi tratti del volto riesce ad esprimere quasi naturalmente gli stati d’animo della protagonista nei vari momenti del film)e di Vanessa Redgrave – Claire riescono ad affascinare e coinvolgere quasi come nella tragedia di Shakespeare. 
Bellissimi i paesaggi, l’ambientazione e  la fotografia. 

    WHAT IF… La lettera di Sophie a Claire  (testo inglese e traduzione italiana)

La scena della lettera di Sophie a Claire (” What if…”, “E se …” ) e altri video tratti dal film sono  a questa pagina  di Youtube ( per la versione inglese cliccare questo link).

L’amore ritrovato nel film tra Vanessa Redgrave e Franco Nero (che fanno coppia nella vita reale da quasi cinquant’anni)  rappresenta una straordinaria testimonianza di quanto la favola possa avvicinarsi alla realtà.  Utilissimo l’ascolto della versione inglese, eventualmente con i sottotitoli, per gli amanti alle prime armi di questa lingua.




Blog Stats

  • 42,909 hits